Coltivo una rosa bianca

Un insieme di valori che storicamente la canzone d’autore ha saputo divulgare, permeando la sensibilità di intere generazioni, è quello dell’antimilitarismo, del pacifismo, della nonviolenza, dell’antirazzismo. In questo libro, ideato insieme al Movimento Nonviolento, viene esplorato da questa visuale il repertorio di sei grandi e amati cantautori italiani. Artisti che hanno cantato questi temi in maniera massiccia e continuativa. Il titolo, chiara metafora di pace, riprende una canzone di Sergio Endrigo che mette in musica versi del celebre poeta cubano José Martì.
Il libro è arricchito dai ritratti di Tenco, De André, Jannacci, Endrigo, firmati da Milo Manara. Quelli di Bennato e Caparezza, sono invece opera di Massimo Cavezzali. Tutti sono raccolti in un inserto a colori.
L’autore devolverà i proventi di questo libro al Movimento Nonviolento.

Prefazione di Luigi Ciotti
Introduzione di Mao Valpiana
Illustrazioni di Massimo Cavezzali e Milo Manara

Proudly powered by WordPress   Premium Style Theme by www.gopiplus.com