Folkrock

IL CD. La grande voce di Massimo Priviero e l’intensa poesia del violino di Michele Gazich rivisitano grandi classici Folkrock. Un meraviglioso viaggio acustico che rilegge, rivisita e reinventa canzoni immortali. Un atto d’amore musicale e poetico.
Da Dylan a Young, da Browne a Van Morrison, da Cash a Springsteen.
Priviero e Gazich affrontano questo impegnativo progetto con un approccio sorprendente. A completare e ad arricchire la tessitura del suono: il basso di Fabrizio Carletto con il pianoforte e le tastiere di Onofrio Laviola.

Il libro è il giusto complemento per assaporare con la massima consapevolezza queste perle della storia della musica. Ci prende per mano e ci illumina la strada che i due Interpreti e autori hanno intrapreso. Un magico viaggio dentro un pugno di meravigliose canzoni. Brani densi di poesia, frammenti di vita e di esistenze, ma anche racconto di conflitti e di rivendicazioni che hanno segnato un’epoca.
Dopo queste canzoni, nulla, nella musica ma anche nella vita d’intere generazioni, è stato più come prima. Un percorso di conoscenza e di riscoperta analogica.
Per scoprire insieme che, semplicemente, queste canzoni sono vere e proprie opere d’arte. L’arte cavalca il tempo per colpirti al cuore oggi e domani con la stessa intensità. E Massimo e Michele ne sono meravigliosamente consapevoli.

Proudly powered by WordPress   Premium Style Theme by www.gopiplus.com